WEBINAR GRATUITO MALATTIE RARE – DIAGNOSI 27 GENNAIO ORARIO 9.30-13.30

PREMESSA
Le malattie rare sono un universo complesso, multidisciplinare e delicato che inizia con la diagnosi. A livello statistico, le persone con malattie rare riescono ad avere una diagnosi certa della loro condizione, solo dopo anni di esami e visite in vari centri e sono spesso obbligati a emigrare dalla propria regione se non addirittura dal proprio paese. Avere una diagnosi di malattia rara spesso rappresenta per questa comunità la fine di una vera e propria odissea e, al tempo stesso, segna il primo passo verso l’inizio di un nuovo percorso non meno accidentato, ma di certo il poter dare un nome alla malattia che affligge una persona è il punto di svolta che segna un deciso e possibile miglioramento della loro qualità della vita. Il tema “diagnosi” è ampio e vogliamo affrontarlo analizzandolo sotto diversi aspetti grazie ai nostri relatori, con i quali avremo la possibilità di confrontarci e approfondire quelli medici, genetici e clinici, l’importanza dello screeening neonatale esteso, il ruolo attivo e fattivo dell’infermiere in previsione della riforma, le capacità tecnico-diagnostiche oggi disponibili che ne hanno accelerato la tempistica o migliorato l’accuratezza – sotto certi aspetti -, affronteremo come i dati ottenuti dalle diagnosi vengano utilizzati per fare translational research, come diretta applicazione della strategia “from bench to bed approach” e di come si possano impiegare per facilitare e supportare ulteriormente la ricerca europea fondata sulla condivisione dei dati stessi e sulla FAIRificazione. Discuteremo di come dal punto di vista bioetico, sia importante affrontare il tema degli “accidental findings” e sia cruciale un consenso realmente informato per innescare un nuovo modo di fare ricerca che sia condiviso e partecipato con la comunità dei pazienti.

Relatore/i:

Si invita a consultare il programma

Note Organizzative:

La partecipazione è gratuita in quanto l’iniziativa è inserita nel pacchetto di iniziative finanziate dal Por Fse 2014 – 2020 D.I.A Asse 9.1 Inclusione attiva. Obiettivo specifico/RA: 9.1 Riduzione della povertà, dell’esclusione sociale e promozione dell’innovazione sociale, Azione 9.1.2 AdP, intervento specifico 9.1.2.6. La partecipazione al seminario è riservata esclusivamente ai dipendenti di Enti Pubblici. L’iscrizione dovrà essere effettuata on-line entro il 25 gennaio ore 13:00

Coordinamento Didattico-organizzativo:

COORDINAMENTO DIDATTICO-ORGANIZZATIVO Cristina Strappaghetti, tel. 075/5159723, c.strappaghetti@villaumbra.it COORDINAMENTO AMMINISTRATIVO Davide Ficola, tel. 075/5159741, davide.ficola@villaumbra.it

Tutoraggio e Segreteria:

Erica Cecili, tel. 075.5159703, erica.cecili@villaumbra.it

Data corso:27 gennaio

Orario corso:9.30

Luogo corso:FAD

Attenzione

L'area servizi del sito, che consente anche l'accesso al gestionale della formazione e alla sezione "Amministrazione trasparente", è in manutenzione ed aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali disservizi e problemi di navigazione o visualizzazione contenuti