‘’LINEE GUIDA DI INDIRIZZO NAZIONALE SUL TRIAGE INTRAOSPEDALIERO’’ Edizione III (22 e 23 novembre) – SPOLETO

PREMESSA
Il Triage è una funzione infermieristica volta alla identificazione delle priorità assistenziali attraverso la valutazione della condizione clinica dei pazienti e del loro rischio evolutivo in modo da definire l’ordine d’accesso al trattamento.
Gli obiettivi del Triage in PS si configurano, pertanto, nelle seguenti azioni:
• identificare le persone che necessitano di cure immediate e garantirne il tempestivo avvio al
trattamento;
• attribuire a tutti gli assistiti un codice di priorità di accesso alle cure in relazione alla criticità
delle loro condizioni ed al possibile rischio evolutivo;
• contribuire all’ottimizzazione del processo di cura della persona assistita anche attraverso
l’attivazione e l’inserimento in un percorso di valutazione e trattamento appropriato;
• gestire e modificare le priorità clinico- terapeutico- assistenziali sulla base di risorse, contesti
e necessità contingenti.
L’assegnazione del codice di priorità è l’esito della decisione infermieristica formulata nell’ambito dell’attività di Triage ed è basata sugli elementi rilevati nelle fasi di valutazione prendendo in considerazione anche ulteriori fattori che condizionano il livello di priorità e la qualità dell’assistenza da fornire per una corretta presa in carico, come il dolore, l’età, la disabilità, la fragilità, le particolarità organizzative e di contesto.
Allo scopo di definire percorsi più appropriati, è progressivamente emersa la necessità di differenziare ulteriormente il sistema di codifica basato su quattro codici colore.
Il metodo di Triage a 5 diversi livelli di priorità rappresenta il “gold standard” internazionale. Esso è propedeutico alla creazione di percorsi che tengano in considerazione la complessità clinica, l’intensità assistenziale e le risorse impiegate.

Destinatari:

Il corso è riservato al Personale del Pronto Soccorso e agli operatori del 118. L’iscrizione al corso dovrà essere effettuata on-line tramite il sito della Scuola www.villaumbra.it entro il 17/11/2022, saranno accettate iscrizioni fino a completa-mento dei posti previsti.

Relatore/i:

Si invita a consultare il programma

Note Organizzative:

Il corso fornirà n. 24 crediti ECM al personale medico-sanitario che, oltre al requisito di presenza (90%), supererà il test ECM finale rispondendo correttamente almeno al 75% delle domande. I crediti riconosciuti potranno essere consultati nel portfolio corsi di ciascun partecipante accedendo all’area riservata presente nell’AREA UTENTI del sito www.villaumbra.it. Per accedere all’area riservata si ricorda che come username bisogna inserire il proprio codice fiscale.  

Coordinamento Didattico-organizzativo:

Area Formazione, Settore PA e Sanità Sonia Ercolani, sonia.ercolani@villaumbra.it

Tutoraggio e Segreteria:

Lara Gentili, lara.gentili@villaumbra.it Tel. 075 5159728

Data corso:Si invita a consultare il programma

Orario corso:8.30

Attenzione

L'area servizi del sito, che consente anche l'accesso al gestionale della formazione e alla sezione "Amministrazione trasparente", è in manutenzione ed aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali disservizi e problemi di navigazione o visualizzazione contenuti