FAD 4 NOVEMBRE 2022 – Piano regionale di prevenzione e cura del disturbo da gioco d’azzardo

CONFRONTO CON LE ZONE SOCIALI SULL’ATTIVITA’ E METODI PER LA RENDICONTAZIONE

Il Piano regionale per la prevenzione, cura e riabilitazione del disturbo da gioco d’azzardo configura nel suo insieme un intervento organico, coordinato in ambito regionale ed attuato in maniera articolata nei territori attraverso la strutturazione di un sistema di servizi ed interventi in ambito sociosanitario, aperto al territorio e di carattere proattivo.
Questo sistema è fondato sul coinvolgimento, la partecipazione e lo sviluppo di alleanze permanenti tra Aziende USL, Enti locali, privato sociale, terzo settore e associazioni; costituisce la base dei piani attuativi definiti dalle Zone sociali con riferimento in particolare all’area della promozione della salute e all’area dell’inclusione sociale associata ai percorsi di cura.
Questo percorso di integrazione tra il versante sociale e quello sanitario ha la finalità di rispondere in maniera completa, organica ed integrata ai bisogni delle persone, delle famiglie e delle comunità locali, garantendo allo stesso tempo uniformità ed equità di accesso in tutto il territorio regionale attraverso attività di informazione e sensibilizzazione, interventi a sostegno dei giocatori patologici e delle loro famiglie, azioni di promozione sociale e culturale per la costruzione di una cultura alternativa all’ “azzardo”.
Tale percorso si posiziona come l’avvio e sperimentazione di modelli di lavoro integrato in ambito sociosanitario trasversali a diverse aree tematiche, sviluppati verso la costruzione di un sistema di intervento multisettoriale coniugato con la centralità dei Comuni.
L’incontro odierno è finalizzato alla condivisione del quadro delle attività di rendicontazione e loro modalità con particolare riferimento alle spese ammissibili.
Nella seconda parte dell’incontro le Zone Sociali potranno illustrare i loro piani economico- finanziari di spesa per la durata del piano, con riferimento alla attività già attivate, quelle programmate e i loro tempi di realizzazione.

Destinatari:

Responsabili dei Piani Attuativi Gap delle Zone Sociali Operatori delle Zone Sociali addetti alla procedura di rendicontazione

Relatore/i:

Si invita a consultare il programma

Note Organizzative:

L’iscrizione al corso dovrà essere effettuata on-line tramite il sito della Scuola www.villaumbra.it entro il 03/11/2022 alle ore 13.00.

Coordinamento Didattico-organizzativo:

Sonia Ercolani, sonia.ercolani@villaumbra.it

Tutoraggio e Segreteria:

Laura Vescovi, laura.vescovi@villaumbra.it, 075-5159734

Data corso:4 novembre

Orario corso:9.30

Attenzione

L'area servizi del sito, che consente anche l'accesso al gestionale della formazione e alla sezione "Amministrazione trasparente", è in manutenzione ed aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali disservizi e problemi di navigazione o visualizzazione contenuti