FAD – 18 Novembre ore 9.00 La sfida della transizione energetica: il Piano REPowerEU e gli sviluppi strategici ed attuativi d’impatto sul Pnrr

SAVE THE DATE 

Nel 2021 l’UE ha reso la neutralità climatica, ovvero l’obiettivo di zero emissioni nette entro il 2050, giuridicamente vincolante nell’UE fissando un obiettivo intermedio di riduzione delle emissioni del 55% entro il 2030.

Il Green Deal europeo è la tabella di marcia affinché l’UE diventi neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050.

La Commissione europea ha presentato il piano REPowerEU per rispondere alle difficoltà del mercato energetico mondiale causate dalle tensioni geopolitiche. Tre sono gli obiettivi principali del piano, che si articola in misure finanziarie e provvedimenti legislativi volti a costruire la nuova infrastruttura e il nuovo sistema energetico di cui l’Europa ha bisogno: risparmiare energia; produrre energia pulita; diversificare il nostro approvvigionamento energetico.

Riguardo all’entità finanziaria, entro il 2027 saranno necessari investimenti supplementari pari a 210 miliardi di euro per eliminare gradualmente le importazioni di combustibili fossili dalla Russia, il cui costo per i contribuenti europei è attualmente di quasi 100 miliardi di euro all’anno. Risorse aggiuntive sono poi previste nel dispositivo per la ripresa e la resilienza (RRF) che diviene il fulcro dell’attuazione del Piano. Oltre a questo, gli Stati membri dovranno aggiungere un capitolo REPowerEU ai loro piani di ripresa e resilienza per orientare gli investimenti verso le priorità e attuare le riforme necessarie.

Destinatari:

Il Seminario è rivolto a: Amministratori Locali (Sindaci, Assessori), Direttori e Dirigenti e personale della Regione Umbria e delle Agenzie Partecipate, Università ed enti e strutture di ricerca, enti pubblici, organizzazioni o imprese private, associazioni di rappresentanza, operatori del settore, operatori della comunicazione.

Note Organizzative:

Modalità di iscrizione L’iscrizione al corso potrà essere effettuata on-line tramite il sito della Scuola www.villaumbra.it entro il 16 novembre 2022

  • Si precisa che per l’iscrizione ai corsi i dipendenti di Enti pubblici dovranno comunque rispettare le procedure interne al proprio Ente.
  • I partecipanti iscritti riceveranno il link per effettuare la registrazione alla Piattaforma di Formazione a Distanza

Coordinamento Didattico-organizzativo:

Coordinamento didattico Davide Ficola, tel. 075/5159741 davide.ficola@villaumbra.it  

Tutoraggio e Segreteria:

Segreteria e Tutoraggio, Arianna Pitti, tel. 075/5159731, arianna.pitti@villaumbra.it  

Data corso:18 Novembre

Orario corso:9.00

Luogo corso:FAD

Attenzione

L'area servizi del sito, che consente anche l'accesso al gestionale della formazione e alla sezione "Amministrazione trasparente", è in manutenzione ed aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali disservizi e problemi di navigazione o visualizzazione contenuti