CONGRESSO NAZIONALE SULLA BIOSICUREZZA – 19 Novembre – OSPEDALE GUBBIO-GUALDO TADINO

La sicurezza delle cure è un obiettivo fondamentale di cui il sistema sanitario si deve far carico per coniugare diritto alla salute così come garantito dalla carta costituzionale.

La prevenzione del rischio in sanità dopo la pandemia è un tema importante su cui riflettere con l’obiettivo di ridefinire contenuti e metodologie in particolare per quanto riguarda la sicurezza del paziente nei percorsi di cura.
Il Covid ci ha ricordato la necessità sempre più pressante di riportare il cittadino al centro del sistema salute nell’interesse non solo del singolo ma anche, di riflesso, dell’intera comunità
Durante una emergenza di sanità pubblica sono richieste capacità di pianificazione, coordinamento, diagnosi tempestiva, valutazione, indagine, risposta e comunicazione per mettere in campo tutte le attività volte a minimizzare i rischi posti dalle malattie infettive e per mitigare il loro impatto, a prescindere dalla entità dell’evento (locale, regionale, nazionale, internazionale).
Siamo gli attori protagonisti di una delicata fase storica di passaggio in cui siamo chiamati ad adottare scelte strategiche per far sì che le opportunità di miglioramento, che ora abbiamo concretamente nelle nostre mani, diventino il bene del futuro
La realizzazione di questo evento, che certamente favorirà lo sviluppo di stimolanti dibattiti e riflessioni sulle opportunità determinate da un periodo molto difficile che ha cambiato concretamente le prospettive di tutti noi, si pone come obiettivo generale quello di fornire conoscenze teoriche ed abilità tecniche agli operatori del settore, affinché acquisiscano le competenze per affrontare, in maniera razionale e standardizzata, le conseguenze di un incidente collettivo.

Destinatari:

Il corso è rivolto a tutte le professioni sanitarie interessate del SSR.

Relatore/i:

Si invita a consultare il programma

Note Organizzative:

L’iscrizione al corso dovrà essere effettuata on-line tramite il sito della Scuola www.villaumbra.it entro il 17 novembre. Saranno accettate iscrizioni fino a completamento dei posti previsti pari a 90. Il corso fornirà n. 5 crediti ECM al personale medico-sanitario che, oltre al requisito di presenza (90%), supererà il test ECM finale rispondendo correttamente almeno al 75% delle domande. I crediti riconosciuti potranno essere consultati nel portfolio corsi di ciascun partecipante accedendo all’area riservata presente nell’AREA UTENTI del sito www.villaumbra.it. Per accedere all’area riservata si ricorda di inserire come username il proprio codice fiscale.

Coordinamento Didattico-organizzativo:

Sonia Ercolani, sonia.ercolani@villaumbra.it

Tutoraggio e Segreteria:

Segreteria organizzativa Laura Vescovi, laura.vescovi@villaumbra.it 075-5159734 Tutor d’aula Usl Umbria 1 Mariangela Ramacci, mariangela.ramacci@uslumbria1.it 075-8934581

Data corso:19 NOVEMBRE

Orario corso:8.30

Luogo corso:Ospedale di Gubbio-Galdo Tadino

Attenzione

L'area servizi del sito, che consente anche l'accesso al gestionale della formazione e alla sezione "Amministrazione trasparente", è in manutenzione ed aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali disservizi e problemi di navigazione o visualizzazione contenuti