Formazione dei manager della sanità: nuovo corso per le figure apicali di aziende sanitarie e ospedaliere

Ha preso avvio il 21 ottobre a Villa Umbra il corso annuale di formazione manageriale per dirigenti di struttura complessa della sanità che si concluderà il prossimo 23 marzo 2023, bandito dalla Regione Umbria e organizzato dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.

A introdurre il percorso formativo, strutturato dal prof. Valerio Vergadoro, responsabile del corso, insieme al Comitato di direzione scientifica, è stato l’amministratore unico della Scuola, Marco Magarini Montenero, al quale ha fatto seguito il saluto del direttore generale della Sanità e Welfare della Regione Umbria, Massimo D’Angelo, che ha inquadrato l’orizzonte formativo e operativo ai venti partecipanti provenienti in maggioranza dall’Umbria.

“Il management sanitario – spiega l’amministratore Magarini – accanto alle necessarie ed elevate capacità tecniche, richiede una competenza strategica che coinvolge lo stile di leadership, la cultura aziendale e abbraccia l’innovazione dei processi organizzativi orientati definitivamente verso il digitale.

La pandemia – prosegue Magarini – ha esasperato criticità già esistenti, ma offre anche l’occasione per il ripensamento del sistema sanitario. La complessità di questo cambiamento richiederà grandi capacità manageriali per progettarlo, gestire l’innovazione e comunicarla in maniera efficace ai propri collaboratori.

È compito della Scuola con questo corso – conclude – offrire spunti di riflessione, approfondimenti e strumenti di management utili a sviluppare conoscenze, competenze e attitudini per affrontare questa sfida”.

Giorgio Pezza

Attenzione

L'area servizi del sito, che consente anche l'accesso al gestionale della formazione e alla sezione "Amministrazione trasparente", è in manutenzione ed aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali disservizi e problemi di navigazione o visualizzazione contenuti