REPowerEU: energia sicura, sostenibile e a prezzi accessibili per l’Europa

La Commissione europea ha presentato il piano REPowerEU per rispondere alle difficoltà del mercato energetico mondiale causate dalle tensioni geopolitiche. Tre sono gli obiettivi principali del piano, che si articola in misure finanziarie e provvedimenti legislativi volti a costruire la nuova infrastruttura e il nuovo sistema energetico di cui l’Europa ha bisogno: risparmiare energia; produrre energia pulita; diversificare il nostro approvvigionamento energetico.

Riguardo all’entità finanziaria, entro il 2027 saranno necessari investimenti supplementari pari a 210 miliardi di euro per eliminare gradualmente le importazioni di combustibili fossili dalla Russia, il cui costo per i contribuenti europei è attualmente di quasi 100 miliardi di euro all’anno. Risorse aggiuntive sono poi previste nel dispositivo per la ripresa e la resilienza (RRF) che diviene il fulcro dell’attuazione del Piano. Oltre a questo, gli Stati membri dovranno aggiungere un capitolo REPowerEU ai loro piani di ripresa e resilienza per orientare gli investimenti verso le priorità e attuare le riforme necessarie.

Da ultimo, il piano prevede l’integrazione con altre fonti di finanziamento per un approccio trasversale e inclusivo:

– Finanziamenti della politica di coesione

– Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale

– Meccanismo per collegare l’Europa

– Fondo per l’innovazione

– Finanziamenti nazionali e dell’UE a sostegno degli obiettivi REPowerEU

– Misure fiscali nazionali

– Investimenti privati

– Banca europea per gli investimenti

Per maggiori informazioni –> https://bit.ly/3nUV3Kp

Tag di ricerca: REPowerEU, Europa, energia, sviluppo sostenibile, Commissione europea,

Attenzione

L'area servizi del sito, che consente anche l'accesso al gestionale della formazione e alla sezione "Amministrazione trasparente", è in manutenzione ed aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali disservizi e problemi di navigazione o visualizzazione contenuti