Politiche giovanili, verso una rete regionale di coordinamento

(VUnews) PERUGIA 7 aprile ’22 – Valorizzare le risorse che operano nei servizi pubblici a utenza giovanile per costruire un sistema territoriale sempre più efficiente e capace di coniugare welfare e partecipazione democratica. È l’obiettivo del percorso formativo promosso da Regione Umbria in collaborazione con Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica e in partenza nell’anno europeo dei giovani.

Il progetto sarà presentato domani, venerdì 8 aprile dalle 9.30 alle 13.30, durante il webinar gratuito “Politiche giovanili: strategie, priorità e strumenti di rafforzamento dei servizi”. I lavori saranno aperti da Donatella Tesei, Presidente della Giunta regionale dell’Umbria, Luca Coletto, Assessore regionale Salute e Welfare, Marco Magarini Montenero, Amministratore Unico Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Maurizio Oliviero, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, e Francesco Duranti, Professore in rappresentanza del Rettore dell’Università per Stranieri di Perugia.

Si farà il punto sulle politiche regionali, sui finanziamenti europei per i giovani fissati dalla Programmazione 2021 – 2027, sulle sfide del mercato del lavoro e sulle opportunità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Previsti gli interventi di Massimo Braganti, Direttore regionale Salute e Welfare, Regione Umbria, Lorenzo Maiorino, Servizio gestione degli operatori volontari e formazione, Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale, Roma, Katia Santomieri, Ricercatrice, Struttura 1 – Monitoraggio e valutazione dei servizi per l’impiego e delle politiche occupazionali Agenzia nazionale Politiche Attive per il Lavoro, Anpal Roma, Paola Trifoni, Responsabile Ufficio Studi e Progetti Speciali, Agenzia Nazionale Giovani, Roma, Eleonora Pezzarossa, informazione e comunicazione, Direzione Generale Educazione e Cultura, Commissione europea, ed Eleonora Bigi, Responsabile Immigrazione, protezione internazionale, promozione della cultura della pace, giovani della Regione Umbria.

Il webinar, coordinato da Carlo Andorlini, Docente presso l’Università degli studi di Firenze, costituisce l’avvio di una serie di percorsi formativi finalizzati a rafforzare ed integrare i diversi ambiti in cui si articolano le politiche giovanili. Un focus specifico sarà dedicato allo sviluppo ed al funzionamento dei servizi Informagiovani per giungere alla strutturazione di una rete regionale di coordinamento secondo la legge regionale numero 1 del 2016. Il percorso formativo sulle politiche giovanili è finanziato dal Fondo sociale europeo e si inserisce nel pacchetto di interventi denominati “Innovazione degli uffici di cittadinanza D.I.A Asse 9.1 Inclusione attiva. Obiettivo specifico/RA: 9.1 Riduzione della povertà, dell’esclusione sociale e promozione dell’innovazione sociale, Azione 9.1.2 AdP, intervento specifico 9.1.2.6”.

Chiara Ceccarelli

Tag di ricerca: politiche giovanili, informagiovani, Regione Umbria, welfare, giovani, PNRR, programmazione europea,

Attenzione

L'area servizi del sito, che consente anche l'accesso al gestionale della formazione e alla sezione "Amministrazione trasparente", è in manutenzione ed aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali disservizi e problemi di navigazione o visualizzazione contenuti