Tecnologie ed ausili per la disabilità, aperta V° ed. executive master

(VUnews) PERUGIA 25 marzo ’22 – Aggiornamento per tutte le figure professionali sanitarie che intervengono nei progetti riabilitativi individuali della persona con disabilità ma anche spazio di confronto sui nuovi dispositivi tecnologici oggi disponibili.

E’ anche questo l’executive master “Tecnologie ed ausili per la disabilità”, avviato stamani a Villa Umbra e giunto ormai alla quinta edizione. Alta formazione promossa da Regione Umbria e Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica. La prima giornata si è aperta con l’intervento di Raffaele Goretti, Osservatorio regionale sulla Condizione delle Persone con Disabilità.

“La quinta edizione del master – dichiara l’Amministratore Marco Magarini Montenero – conferma il forte impegno della Scuola nel settore formativo medico sociale e l’attenzione crescente sul mondo della tecnologia ICT applicata all’ambito medicale. Scegliere e personalizzare un ausilio medico, addestrare la persona al suo utilizzo mediante prove e modifiche, eseguire follow-up di verifica sono compiti interdisciplinari che richiedono sempre più operatori preparati e formati in modo specifico”.

Le persone che hanno bisogno di ausili sono in costante aumento: a causa di incidenti, di malattie, a seguito di forme di invalidità provocate da patologie tipiche dell’età avanzata. I dati epidemiologici mettono in evidenza un incremento progressivo della disabilità totale in Italia: nel 2004 le persone con invalidità riconosciuta erano il 4.5%, nel 2010 il 6.7%, nel 2020 il 7.9%, e nel 2040 si prevede un incremento fino al 10.7% della popolazione.

L’executive master, coordinato da Michela Lorenzini e Rocco Dimatteo ed organizzato da Cristina Strappaghetti e Paola Tesi, ha ottenuto il patrocinio di numerosi ordini professionali ed associazioni di livello nazionale. Si propone come un vero e proprio corso di aggiornamento su tecnologie e ausili per la riabilitazione, l’autonomia, l’integrazione scolastica, lavorativa e sociale delle persone con disabilità. In calendario fino a novembre, prevede nove moduli che alterneranno lezioni frontali, presentazione di casi clinici ed esercitazioni nell’ambito di laboratori. Il percorso terminerà con una lezione magistrale in occasione della consegna dei diplomi finali.

Chiara Ceccarelli

Tag di ricerca: disabilità, tecnologie, ausili, riabilitazione, executive master, Regione Umbria,

Attenzione

L'area servizi del sito, che consente anche l'accesso al gestionale della formazione e alla sezione "Amministrazione trasparente", è in manutenzione ed aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali disservizi e problemi di navigazione o visualizzazione contenuti