Villa Umbra: al via il Percorso ECM di Alta Formazione in Tecnologie ed Ausili per la Disabilità


(VUnews) PERUGIA  13 nov.’14 – Un progetto di vita indipendente della persona con disabilità, con un’autonomia impensabili fino a qualche anno fa, grazie all’innovazione tecnologica ed alle numerose soluzioni che offre il mercato. È questo il tema del Percorso ECM di Alta Formazione in Tecnologie ed Ausili per la Disabilità iniziato ieri 12 dicembre, a Villa Umbra, che si propone di fornire una competenza di base sulle tecnologie e gli ausili per la riabilitazione, l’autonomia, l’integrazione lavorativa e sociale delle persone con disabilità.

Questo percorso, fortemente voluto dalla Regione Umbria che finanzia la partecipazione a 22 operatori del nostro Sistema sanitario regionale, ha come finalità primaria quella di migliorare il percorso prescrittivo degli ausili per la disabilità accrescendo il livello di conoscenze e competenze dei prescrittori, sia pubblici che privati.

I lavori del Percorso formativo, organizzato dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, sono stato aperti da Veruska Subicini, Responsabile Sezione Sanità, prodotti e metodologie innovative di Villa Umbra e da Gianni Giovannini, Dirigente del servizio programmazione sanitaria della Regione Umbria.

Alla prima giornata di corso sono intervenuti Raffaele Goretti, Presidente dell’Osservatorio dell’Umbria sulla disabilità; Mara Zenzeri, Responsabile Sezione V – Riabilitazione, Disabilità e Cooperazione Sanitaria – Regione Umbria; Maria Rolfini, Responsabile Assistenza Sanitaria Distrettuale della Regione Emilia Romagna; Claudio Bitelli; Responsabile Centro Ausili di Bologna; Mauro Zampolini, Fisiatra – Direttore Dipartimento Riabilitazione Usl Umbria 2 e Coordinatore Rete Regionale Umbra Riabilitazione; Michela Lorenzini, Fisiatra – Centro Ausili Aziendale di Perugia e U.O.S. iabilitazione Ortopedica Ospedale Media Valle del Tevere – Usl Umbria 1;  e Rocco Dimatteo, Fisioterapista – Centro Ausili Aziendale di Perugia – Usl Umbria 1. Questi ultimi, responsabili scientifici del corso insieme al Direttore regionale alla salute Emilio Duca.

La varietà e complessità dei diversi argomenti trattati nel corso richiede necessariamente un approc­cio multidisciplinare e multidimensionale, e coinvolge nella docenza esperti di fama nazionale tra cui il Dr. Adriano Ferrari, Direttore dell’Unità Riabilitazione Gravi Disabilità dell'Età Evolutiva – Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia; il dr. Fabio Zaina, Fisiatra dell’ISICO di Milano; la dr.ssa Antonella Cersosimo, Medico dell’IRCCS delle Scienze Neurologiche di Bologna.

Il corso - al quale partecipano professionisti provenienti da tutta Italia che si occupano di disabilità, in particolare medici, fisiote­rapisti, terapisti occupazionali, logopedisti, tecnici nel settore delle protesi, ausili ed accessibilità, educatori professionali ed operatori delle cooperative sociali, infermieri professionali ed ostetriche - ha una durata totale di 96 ore, è articolato in 8 distinti moduli da 12 ore ciascuno e prevede una valutazione finale degli apprendimenti mediante discussione di un project work dinanzi ad una commissione tecnica.

Daniele Sulpizi

Consorzio "Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica" Villa Umbra
Loc. Pila 06132 Perugia tel. 075-515971 - fax 075-5159785 - info@villaumbra.gov.it
Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2015 E ISO 21001:2018
P.IVA 03144320540 - C.FISC.94126280547
Mail PEC:  suapvillaumbra@pec.it